L’anno dei nuovi inizi
L'anno dei nuovi inizi
«A metà fra Özpetek e Benni, una storia corale e glamour, che racconta con nostalgica ironia un anno sospeso e assurdo che non dimenticheremo mai, nel cuore di una Milano piena di sorprese, amore e manicaretti». – Federica Bosco
Autore

Buozzi Bea

Collana

Varianti

Pagine

284

Pubblicazione

202111

16,90 

Cosa accade quando una comitiva di amici si incontra la notte di San Silvestro per fare il bilancio dell’anno prossimo alla chiusura?
È quello che succede ai protagonisti di questa storia. Il futuro non sappiamo cosa riservi ma anche quando sembra che sia il buio a prendere il sopravvento, poi qualcosa di meraviglioso accade. Entrerete negli appartamenti e nei diari dei personaggi che hanno vissuto in presa diretta giorni di ritrovata libertà. Sullo sfondo di una nazione che rinasce tra cinema e teatri, olimpiadi, musica e gossip. Dopo essersi abbracciati nella lontananza, imparando che una videochiamata accorcia le distanze si daranno appuntamento per un finale che è un inizio. Perché la vita trova sempre la strada giusta.
Un romanzo corale di resilienza e speranza, ambientato in una Milano da scoprire fatta di scorci e di storie da raccontare.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’anno dei nuovi inizi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *